Chi siamo

Tutto ebbe inizio il 23 novembre del 1980, quando in una delle tante caserme Italiane piene di militari di leva suonò un allarme a tutti sconosciuto.

Con tanta paura i militari, in maniera composta ed efficiente si inquadrarono per affrontare chissà quale minaccia ci potesse essere stata.

Quando il Colonnello iniziò a parlare, piano piano, si cominciò a capire di cosa si trattava…il “nemico” era una forza naturale ma inarrestabile ed invincibile, il nemico da affrontare era il terremoto!

Ma non si può combattere la natura! Ed allora piano piano nelle menti di tanti si fece largo l’idea di “aiutare” chi era stato vittima di cotal forza distruttrice…

Nei giorni successivi fu un continuo assistere a scene di dolore e tristezza, che ancora oggi riecheggiano nelle menti di coloro che furono presenti a tale disgrazia e da allora uno dei più forti pensieri del nostro attuale presidente è stato quello di alleviare in qualche modo le pene delle  “vittime” di queste forze naturali incontrollabili.

Nella nostra città, con la ferrea volontà del compianto Sestino Malinconi,  nacque per l’occasione, la COLONNA OPERATIVA CITTA’ DI PRATO, che trovo molti sostenitori di una PROTEZIONE CIVILE basata solo sulla volontà dei Volontari partecipanti.

Da allora sono cambiati i nomi delle varie organizzazioni, molte facce, sicuramente tante leggi in materia, ma immutabile è rimasta la voglia di alleviare le sofferenze dei caduti in disgrazia

E dopo tanti anni alcune persone volenterose hanno dato vita ad una associazione denominata “OLTRE”

Oltre ai disagi,

Oltre alle disabilità.

Oltre alle difficoltà di ogni genere.

Ma oltre alle cose convenzionali fatte da strade belle ed asfaltate, da illuminazioni cittadine, da telecomunicazioni facili ed alla portata di tutti.